Come combattere la psoriasi attraverso metodi naturali

Come combattere la psoriasi attraverso metodi naturali

combattere la psoriasi attraverso metodi naturali
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Se ti trovi qui, probabilmente conosci già la psoriasi e l’impatto che questa condizione può avere sulla qualità della vita e magari ti stai chiedendo se è possibile combattere la psoriasi in modo naturale.

E la buona notizia è che sì, è possibile farlo. Trovare il modo migliore per affrontare questa situazione però non è solo una questione di pelle: si tratta piuttosto di un vero e proprio percorso verso un benessere più profondo che riguarda sia il tuo corpo che la tua mente.

In questo articolo esploreremo quindi insieme metodi naturali e strategie olistiche che possono aiutarti ad alleviare i sintomi, attenuare il fastidio e a vivere una vita migliore.

Iniziamo!

Cos’è la psoriasi

Prima di addentrarci nei metodi per combattere la psoriasi è fondamentale fare un piccolo passo indietro e comprendere più profondamente in cosa consiste questa condizione.

La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della pelle caratterizzata da chiazze rosse e squamose che causano prurito, dolore e disagio. È importante sapere che non è contagiosa ma può essere influenzata da fattori genetici e ambientali.

La tua pelle, che solitamente si rigenera in circa un mese, in presenza di psoriasi accelera questo processo a soli pochi giorni, causando di conseguenza l’accumulo delle cellule sulla superficie cutanea. Questa iperattività immunitaria non solo colpisce la pelle ma può avere ripercussioni su diverse aree del tuo corpo e della tua vita.

Ma quali sono le cause di questa condizione? Scendiamo più nel dettaglio.

Le cause della psoriasi

Sebbene la causa esatta rimanga ancora sconosciuta, è noto che la psoriasi appare in concomitanza con diversi fattori genetici e ambientali. Dal punto di vista genetico, infatti, se nella tua famiglia ci sono stati casi di psoriasi, potresti avere una maggiore predisposizione anche se questo non significa che la svilupperai sicuramente: spesso, infatti, è proprio l’interazione con fattori esterni che scatena questa condizione.

E quali sono questi fattori esterni?

Tra i fattori scatenanti più comuni troviamo ad esempio lo stress, che può esacerbare i sintomi e rendere più difficoltoso combattere la psoriasi, ma anche alcuni farmaci, infezioni, lesioni alla pelle o cambiamenti climatici. Ogni individuo è un caso a sé stante: il modo migliore per combattere la psoriasi sarebbe quindi quello di osservare innanzitutto quando e in che modo il tuo corpo reagisce a questi stimoli e imparare quindi a gestire quelli che possono peggiorare la tua condizione.

Oltre a intercettarne le cause, puoi poi andare ad agire direttamente sulla psoriasi attraverso una serie di metodi naturali che ti aiutano ad alleviare la sintomatologia e acquisire un nuovo e profondo benessere.

Andiamo a vedere più nel dettaglio in che modo.

Come combattere la psoriasi in modo naturale

Abbiamo visto che affrontare la psoriasi richiede un approccio olistico che tenga conto del tuo corpo, della tua mente e anche del tuo stile di vita. Fortunatamente esistono diversi metodi naturali che possono aiutarti a combattere la psoriasi, offrire un supporto prezioso nel gestire i sintomi e migliorare la qualità della vita.

Vediamo insieme alcuni dei metodi più efficaci.

1. L’importanza di una corretta alimentazione

Una dieta equilibrata e nutriente può fare una grande differenza.

Alcuni alimenti hanno infatti proprietà anti-infiammatorie che possono aiutare a ridurre l’infiammazione e calmare la pelle.

Assicurati quindi di includere nella tua dieta alimenti come frutta, verdura, cereali integrali e fonti sane di grassi come l’olio d’oliva. Allo stesso tempo, riduci anche il consumo di alimenti che possono invece peggiorare l’infiammazione, come ad esempio i cibi processati, gli zuccheri raffinati e i grassi saturi.

Anche diverse erbe e supplementi sono stati studiati per il loro potenziale benefico nella gestione della psoriasi come ad esempio, la curcuma, nota per le sue proprietà anti-infiammatorie, e l’olio di pesce, ricco di omega-3, possono supportare la salute della pelle.

2. Rilassamento e meditazione

Lo stress è un noto fattore scatenante della psoriasi. Quando il corpo è sotto stress, infatti, rilascia sostanze chimiche che possono infiammare e irritare la pelle, andando quindi ad amplificare i sintomi della psoriasi. Imparare a gestire lo stress attraverso tecniche di rilassamento e meditazione può quindi essere un valido aiuto per ridurre le fiammate.

Potresti ad esempio iniziare a praticare discipline come lo yoga, il tai chi o la mindfulness, tutte pratiche utilissime per calmare la mente e il corpo e che promuovono un profondo senso di pace interiore che può avere effetti positivi anche sulla tua pelle.

3. Il floating

Uno dei metodi naturali più efficaci per combattere la psoriasi è senza dubbio il floating, una pratica terapeutica sempre più diffusa e supportata da numerose ricerche scientifiche.

Questa tecnica, che implica il galleggiamento in una vasca di acqua salata saturata, è stata oggetto di studi che ne evidenziano i benefici per la pelle grazie alla presenza di alta salinità dell’acqua, simile a quella del Mar Morto, che può significativamente migliorare la qualità della pelle nelle persone affette da psoriasi, riducendo l’infiammazione e promuovendo la guarigione delle lesioni cutanee.

Il contesto privo di gravità e di stimoli esterni che il floating offre favorisce inoltre un rilassamento profondo, cruciale per ridurre i livelli di stress, che abbiamo visto sono uno dei principali fattori scatenanti della psoriasi. Mentre ti lasci cullare dolcemente dall’acqua, la tua mente si libera infatti da tutti i pensieri e dalle preoccupazioni quotidiane, entrando in uno stato di meditativa serenità. E questo distacco dal mondo esterno permette anche al tuo corpo di concentrarsi sulla guarigione e sul riequilibrio interno.

Il floating, infatti, non è solo un’esperienza di puro relax bensì un vero e proprio rituale di cura per sé stessi. L’acqua, arricchita con sali speciali, avvolge la tua pelle, offrendo un sollievo tangibile e lasciandoti con una sensazione di morbidezza e rinnovamento. Molti tra coloro hanno provato il floating riferiscono di aver sperimentato miglioramenti non solo nella condizione della loro pelle ma anche nel loro stato generale di benessere, segnalando un sonno migliore, una maggiore concentrazione e una riduzione dell’ansia.

Riflessioni finali

Eccoci giunti al termine di questo viaggio alla scoperta di come combattere la psoriasi attraverso metodi naturali. Prima di salutarci vogliamo però ricordarti che non sei solo in questa battaglia. La nostra isola del benessere è un rifugio dove puoi trovare supporto, comprensione e – soprattutto – soluzioni concrete per migliorare la tua condizione.

Sia che tu sia interessato a un percorso su misura per te per alleviare lo stress e nutrire la tua pelle o se sei desideroso di esplorare i benefici terapeutici del floating, siamo qui per guidarti verso il percorso più adatto a te.

Contattaci via email oppure tramite WhatsApp utilizzando l’icona che trovi in fondo a questa pagina oppure passa a trovarci: la nostra isola del benessere si trova a Barletta (BAT), in via degli Ulivi 3.

Ti aiuteremo a scoprire come possiamo aiutarti a gestire la tua psoriasi in modo naturale e rilassante. La nostra squadra di esperti è infatti sempre pronta ad ascoltarti, comprendere le tue esigenze e creare un piano personalizzato che si adatti al tuo stile di vita, alla tua particolare situazione e alle tue preferenze.

Ti aspettiamo!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Carmela Damato

Carmela Damato

Fondatrice & Spa Manager di Calmamente®
Unico centro certificato dal World Massage Council a Barletta e provincia.

La mia professione nasce per gioco nel 1999 grazie all’incontro con una brillante professionista che ha saputo trasformare un mio talento naturale nella mia ragione di vita. Sono trascorsi molti anni e diverse sono le discipline che ho esplorato, ma con un unico obiettivo: cercare di dare un contributo all’universo femminile e al suo benessere psicofisico.

Prendi la vita senza fretta.
Dedicati un momento calmamente.

Prendi la vita senza fretta.
Dedicati un momento
Calmamente®.

Resta sempre aggiornata,
seguici sui nostri social

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Contattaci su Whatsapp